Senza categoria

Motherhood: via il ciuccio!!

Vorrei scrivere questo post tutto d’un fiato, senza interruzioni. 

Sono le 4.01 qui in Italia, l ora dei riposini! Siamo a letto ed alla mia destra ho Vittoria che dorme, alla 

mia sinistra invece Gregorio.
Se non si svegliano per un po’ ce la posso fare!! È sempre più difficile ora che sono in due, ma 
vediamo come va…
È da prima di partorire che non mi “faccio viva” a parte Instagram o fb dove posto qualche foto 
velocemente, ma il tempo è veramente poco e la stanchezza tanta.
Quasi dieci giorni fa però è accaduto un avvenimento importante che ora vi racconto, magari c’è qualche 
mamma che può prendere spunto o fare esattamente quello che è successo a noi! 
L argomento ultimamente era diventato molto delicato, si tratta del ciuccio. Vittoria non lo ha mai 
cercato così tanto come quando è nato il fratellino, non faceva altro che tenerlo in bocca insieme al 
suo amico (l oggetto transizionale)! 
Abbiamo cercato di toglierle questa abitudine ma non c era niente da fare, ogni volta era una tragedia, 

non voleva assolutamente lasciarlo ne cambiarlo con un altro nuovo. 

Anche per lei l arrivo del fratellino è stato un momento molto delicato e molto spesso regrediscono un 

po’ in questi casi, quindi non volevo neanche insistere troppo, ero convinta che lo avrebbe fatto da 

sola quando sarebbe arrivato il momento giusto, d’altronde è stato così un po’ per tutto, anche per lo 

spannolinamento e devo ammettere che è stata bravissima! 
Così un pomeriggio, prima di uscire da casa vado a prendere il suo ciuccio e vedo che nella tettarella 
che lei stessa aveva rotto con i suoi dentini, si era infilato un piccolo verme nero. 
Ne approfitto per farglielo vedere, pensando che magari possa schifarsi e lasciarlo finalmente! 
E così è stato!! 
Appena lo ha visto la sua espressione era tra il pianto e il disgusto, continuava a chiedermi perché il 
verme fosse entrato nel suo ciuccio, ma non lo ha più voluto! 
Così lo abbiamo conservato in una scatolina in modo che potesse controllarlo quando voleva.
Ora sono quasi dieci giorni che Vittoria non ha più il ciuccio, mi ha sorpresa dalla prima notte perché 
non lo ha mai cercato, ogni tanto con la sua tenerezza racconta la storiella de ” Il verme dei ciuccetti” 
Se volete sentirla e vederla cliccate qui sotto sul link: 




Happy weekend!



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...