Tourism

Travel&Motherhood: Travel with kids!

Lo scorso giugno ho affrontato il lungo viaggio Australia – Italia da sola con i miei due bimbi, come faccio ogni anno!
Ormai e’ da un po’ che affronto questo viaggio insieme a loro, la prima volta quando aspettavo Vittoria ed ero al quinto mese di gravidanza.
Quest’anno e’ stato il primo da sola con tutti e due e ammetto che qualche preoccupazione prima di partire l’ho avuta, come e’ giusto che sia!
Ma basta farsi forza, pensare positivo ed organizzarsi al meglio!! Sembra semplice no?
Per questo motivo ho pensato di procurarmi uno zaino ben fornito di tasche, grande abbastanza ma non ingombrante, ho scelto quindi una diaper bag.
Cos’é la diaper bag?
La diaper bag é uno zaino pensato per le mamme. Tutto organizzato per rendere le cose più semplici possibile quando sono con i bambini, dove è possibile mettere i pannolini nel posto giusto, le salviette a portata di mano, le chiavi, prodotti e cambi, e nella tasca frontale tre scomparti per i biberon anche con latte caldo.
Perche’ la diaper bag?
Perche’ ho le mani libere e posso usarle per fare altro come tirare il trolley, o trasportare Gregorio nel passeggino dell’aeroporto e contemporaneamente controllare Vittoria che ormai si tira da sola il suo Trunki!

Nella mia diaper bag ho messo tutto ciò che mi serviva per il cambio, pannolini, salviette (la quantità chiaramente dipende dalle esigenze dei vostri bimbi e da quanto lungo è il viaggio, se state viaggiando), poi piccoli asciugamani che uso di solito durante lo scalo, perché lavo i bimbi per rinfrescarli e poi faccio un cambio vestiti o pigiamino. Li lascio un pò giocare e sfogare prima di ripartire e stare tante ore in aereo.
Porto sempre qualche cambio in più perchè non si sa mai in un viaggio così lungo cosa può succedere, almeno possono stare comodi e tranquilli se dovessero sporcarsi (un modo per evitare scocciature in volo)!!
E poi le immancabili medicine come paracetamolo, se dovesse arrivare la febbre in volo posso aiutarli ad abbassarla, termometro, cerottini per bimbi, Camilia per dentini e soluzione fisiologica per il nasino, questa importantissima con l’aria condizionata che c’è in aereo si seccano gola e naso, la soluzione fisiologica li aiuta a respirare meglio, idrata e pulisce, la uso anch’io!
Di solito uso campioncini di prodotti per i bambini (in questo la vostra farmacia o negozio di fiducia vi può aiutare) cremine, bagnoschiuma, spazzolini e dentifricio, balsamo per labbra.
Anche io ho bisogno di qualche prodotto mentre sono in volo, creme per le mani, balsamo labbra, siero per viso e occhi, dentifricio, spazzolino e collutorio formato viaggio.
Per quanto mi riguarda la cosa più importante in viaggio è mantenersi idratati.
Per il cibo dei bimbi invece di solito mi faccio scorta per 26 ore di viaggio.
Noi viaggiamo sempre con Emirates e non ho mai avuto problemi sul cibo o sul latte da portarmi in aereo. Di solito porto i loro snacks preferiti ma che siano anche semplici da consumare e da tenere in viaggio tante ore, come mele, crackers, gallette, succhi di frutta, latte, biscotti e piccola eccezione che faccio in caso di disperazione in volo sono delle barrette di cioccolata o caramelle proprio per calmare o svagarsi un po’ dopo tante ore di volo.
Una cosa importante da sapere è che su voli come questo la compagnia aerea regala dei giochini ai bimbi, colori e libri da colorare, disegni da fare, quindi loro hanno dei giochi a disposizione ma io ne porto sempre qualcuno da casa che loro preferiscono.
Tra le cose importanti che mi sono sempre portata in volo c’è “l’amico”, sarebbe il pupazzetto oggetto transizionale che i mei figli hanno da prima di nascere, poi porto anche la copertina preferita ed il cuscino, ma questo lo facevo solo quando erano molto piccoli.
Ricordate di mantenere la calma, se ci sono dei momenti NO, il metodo vincente è solo la vostra calma, nonostante la stanchezza, nonostante la pazienza e nonostante tutto, i vostri bimbi si calmeranno solo con la vostra calma che gli trasmetterete.
Lo so che sembra facile a dirsi, ma viaggio da tempo con bimbi e l’esperienza mi ha insegnato anche questo.
Puo’ fare paura un viaggio lungo, soprattutto se siamo sole con i nostri bimbi, ma la forza che abbiamo dentro di noi ci aiuta ad affrontare tutto e poi pensate che e’ un’esperienza bellissima che vivrete solo voi con i vostri bimbi, piena di emozioni, di avventura!
Se avete voglia di vederci in volo, ho montato un video con alcuni momenti!
Buona visione e grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...